QUADRI FAMOSI



Quadri famosi: renoir

RENOIR Auguste (1841-1919)

Pittore francese nato a Limoges, è fra i pittori più amati del XIX secolo, Renoir iniziò la sua carriera artistica come decoratore di porcellana, per poi ultimarla come massimo esponenente del movimento impressionista.

Si può scegliere tra vari formati della tela che sono: 30x35 cm, 39x45 cm, 57x65 cm, 64x73 cm.

Una volta confermato l'ordine, la tela viene spedita adeguatamente arrotolata in un tubo rigido e quindi senza possibilità di danneggiarsi durante la spedizione che viene eseguita tramite normale corriere.

Essendo la tela dipinta a mano e solo su ordinazione, sono necessarie dalle 3 alle 4 settimane per poter ricevere a casa propria l'opera prescelta nel formato desiderato.

renoir - Alphonsine Fournaise
quadri famosi

renoir - altalena
quadri famosi

renoir - bagnante
quadri famosi

renoir - ballo bougival
quadri famosi

renoir - ballo in campagna
quadri famosi

renoir - ballo in città
quadri famosi

renoir - ballo al moulin galette
quadri famosi

renoir - bambina con cappello
quadri famosi

renoir - bambina con cerchio
quadri famosi

renoir - cavalieri
quadri famosi

renoir - Claude
quadri famosi

renoir - cogliendo i fiori
quadri famosi

renoir - colazione con i canottieri
quadri famosi

renoir - colazione al fiume
quadri famosi

renoir - Diana cacciatrice
quadri famosi

renoir - donna con chitarra
quadri famosi

renoir - donna nuda
quadri famosi

renoir - donna con parasole
quadri famosi

renoir - dormiente
quadri famosi

renoir - fanciulle al pianoforte
quadri famosi

renoir - figlie di Catulle Mendes
quadri famosi

renoir - Gabrielle Rose
quadri famosi

renoir - giardino Louxembourg
quadri famosi

renoir - giardino di Monet
quadri famosi

renoir - giovinetta con ombrello
quadri famosi

renoir - giovinette sul prato
quadri famosi

renoir - grandi bagnanti
quadri famosi

renoir - Irene Cahen
quadri famosi

renoir - Jeanne Samary
quadri famosi

renoir - Julie Manet
quadri famosi

renoir - laghetto di rane
quadri famosi

renoir - lettrice
quadri famosi

renoir - Lise con ombrello
quadri famosi

renoir - maternità
quadri famosi

renoir - Monet
quadri famosi

renoir - figlia di Morisot
quadri famosi

renoir - natura morta
quadri famosi

renoir - ombrelli
quadri famosi

renoir - palco
quadri famosi

renoir - piazza San Marco
quadri famosi

renoir - piccola spigolatrice
quadri famosi

renoir - pont des arts
quadri famosi

renoir - prima uscita
quadri famosi

renoir - ragazze in nero
quadri famosi

renoir - in riva al mare
quadri famosi

renoir - Romaine Lacaux
quadri famosi

renoir - rosa blu
quadri famosi

renoir - terrazza
quadri famosi


Se preferisci, puoi usare il seguente modulo per inviare la richiesta, i tuoi dati non verranno utilizzati per altro scopo:

 

Le sue tele esprimono il piacere della vita e la capacità del maestro di cogliere la bellezza del mondo.

Un'instancabile verve creativa lo spinse a produrre una quantità altissima di opere, in cui le forme appaiono plasmate da colori impregnati di luce.

BIOGRAFIA :

Nato a Limoges, in Francia, da Leonard e Marguerite, entrambi sarti, visse dall'età di tre anni a Parigi: nonostante l'interesse per la musica, il padre lo indirizzò alla decorazione della porcellana.

Grazie all'aiuto del maestro Charles Gleyre, fu ammesso nel 1862 all'Ecole des Beaux-Artes: qui conobbe Alfred Sisley, Frèdèric Bazille e Claude Monet, con i quali iniziò presto a recarsi a Fontainebleau per dipingere en plein air.

Tra il 1874 ed il 1877, pur in difficoltà economiche, si dedicò assiduamente alla pittura: risalgono a questi anni alcuni tra i suoi capolavori, come Bal au moulin de la Galette e Nudo al sole.

Risollevate le sue finanze, grazie alla vendita delle sue opere, nel 1881 viaggiò in Algeria e in Italia: qui rimase colpito dai dipinti di Raffaello e dagli affreschi di Pompei.

Nel 1890 sposò Aline Chariget, conosciuta dieci anni addietro: da lei aveva già avuto un figlio, Pierre, e, dopo il matrimonio, ne ebbe altri due, Jean (1894) e Claude (1901).

Nel 1900 venne insignito del titolo di Cavaliere della Legion d'Onore. A causa dei frequenti attacchi di reumatismi, si trasferì nel sud della Francia, per trovare un clima più mite: la sua ultima residenza, a Cagnes-sur-Mer, è ora un museo.

Per l'aggravarsi delle sue condizioni, fu costretto alla sedia a rotelle: continuò tuttavia a dipingere, facendosi legare un pennello alla mano più ferma. Morì a 78 anni in seguito a una polmonite: aveva appena terminato Le bagnanti.

Buona navigazione dallo staff di Mobili Artigianato Veneto, il migliore tra i mobilifici on line di mobili in arte povera, grezzi, classici, moderni, su misura e componibili.

Spediamo in tutta Italia dai nostri mobilifici tramite spedizionieri di fiducia selezionati da noi

Siamo a Torino in Strada della Pronda 17







esponi i mobili a Torino